envelopeinfo@iosiamo.comphone+39 348 3167956

“Noi essere umani siamo come gli alberi: radicati al suolo con una estremità, protesi verso il cielo con l’altra, e tanto più possiamo protenderci quanto più forti sono le nostre radici terrene.”

(Alexander Lowen)

La classe di esercizi di Bioenergetica è un luogo e un tempo dedicato alla cura di sé attraverso l'ascolto delle sensazioni che provengono dal corpo e la sua messa in movimento. I criteri sono funzionali: privilegiano la respirazione, l'equilibrio posturale, l'emozionalità percepita ed espressa. Si tende alla percezione di un corpo intero e vibrante.
Gli esercizi di Bioenergetica aiutano ad accrescere l'energia vitale e la capacità di sentire il proprio corpo e provare piacere.
Non si sostituiscono alla psicoterapia nella risoluzione di profondi problemi emotivi ma facilitano un'auto-consapevolezza. Aiutano ad affrontare lo stress e diminuire le somatizzazioni, ad agevolare ed approfondire la respirazione, ad aumentare lo stato di vibrazione nel corpo,  allentare e sciogliere tensioni e le contratture muscolari,  radicarsi saldamente nelle gambe e nel corpo e a sviluppare la conoscenza di sé, ampliando la possibilità della propria auto-espressione. Facilitano nel  trovare un equilibrio tra mente, corpo ed emozioni. 

Nelle classi di esercizi di Bioenergetica si ascolta il proprio corpo, nello stimolarlo, nel lasciarlo esprimersi, nel parlargli o farlo parlare. Si occupa e si vive uno spazio che si delimita e si relaziona da e con gli spazi altri, e si formano campi di energia che entrano in contatto tra di loro.

Gli Esercizi Bioenergetici consistono in una serie di esercizi respiratori e posturali, di movimenti espressivi con emissione della voce, insieme a movimenti di raccoglimento in cui si fa esperienza del contatto con sé e con gli altri.

Si differenziano dagli usuali esercizi di ginnastica e di fitness dove è scontata la performance (“lasciarsi andare” non equivale al “fare”). Ogni classe ha la durata di circa un’ora e mezzo , si articola in una sequenza di esercizi. Ogni esercizio, seguendo il ciclo naturale dell’energia, si sviluppa secondo un ciclo di ‘contrazione’ed ‘espansione’.

Durante la fase di contrazione l’esercizio mira ad aumentare la tensione del muscolo (o gruppo di muscoli) su cui si sta lavorando, mentre nella fase di espansione il muscolo si libera dello stress contenuto in quell’area, tramite vibrazioni e movimento. Dopo questa fase di ‘scarica’, segue una fase di rilassamento, nella quale il corpo sedimenta l’esperienza attraverso l’ascolto.