"L'arte è decisamente una forma di comunicazione, ma più astratta! Lasciare spazio all'immaginazione ci rende liberi di aprirci alle infinite possibilità!

 

Colui che troppo    irretito da dogmi o  leggi altrui  autoimposte, fa molta  fatica a lasciarsi  andare alla creatività  e la vive come una  vera e propria  minaccia alla sua  struttura così  irreggimentata. La  creatività libera il  potenziale interiore.

 Usando le arti visive,  il movimento della  danza, il suono della voce, l'effetto calmante di certi tipi di suoni, si puó accedere alle regioni più profonde e più sane di mente e corpo, liberando blocchi e tensioni.

Innovazione e flessibilità sono richieste costantemente per la rigenerazione del ciclo vitale di un essere umano e la creatività è la chiave per sbloccare tutto questo."