envelopeinfo@iosiamo.comphone+39 348 3167956

 

La sensazione del contatto tra i piedi e il terreno è conosciuta in bioenergetica come grounding'. Questo indica una corrente di eccitazione che scorre attraverso e gambe fino ai piedi e al terreno. Allora si è collegati alla terra, nonsi è 'sulle nuvole' o 'per aria'.

Ci sono naturalmente diversi gradi di sentire il contatto con il terreno a seconda di quanto completamente i piedi 'toccano' terra. E questo varia molto da persona a persona. Avere 'grounding' è un altro modo per dire che una persona ha i piedi per terra. Può essere anche usato per significare che una persona sa dove è e perciò sa chi è. Quando ha i piedi per terra, una persona ha la sua posizione', cioè, è 'qualcuno'.

In un senso più ampio, il 'grounding' rappresenta il contatto dell'individuo con le realtà base della sua esistenza. Egli è radicato nella terra, identificato con il proprio corpo, consapevole della propria sessualità, è teso verso il piacere. Queste qualità mancano nella persona che vive 'tra le nuvole' o tutta nella testa, anziché nei piedi. Il 'grounding' implica che una persona si 'lasci scendere', che abbassi il suo centro di gravità, che si senta più vicina alla terra. Il risultato più immediato è di aumentare il suo senso di sicurezza.

Sente la terra sotto di sé e i piedi che vi poggiano sopra.

Quando una persona diventa molto carica o eccitata, tende ad alzarsi, a volare, o a decollare. In questa condizione, nonostante un senso di eccitazione o esaltazione, c'è sempre un elemento di angoscia e di pericolo, cioè il pericolo di cadere. E questo è ugualmente vero quando si è distanti dalla terra, come in un aeroplano. E si risolve quando una persona torna in salvo sulla terra, fisicamente o emotivamente. La direzione discendente è la via al piacere della liberazione o della scarica. È la via alla soddisfazione sessuale. Le personeche temono di lasciarsi andare sono bloccate nella loro capacità di abbandonarsi pienamente alla scarica sessuale e non riescono a sperimentare pienamente la soddisfazione orgastica.